A Ponte di Legno l'acquedotto comunale ha subito dei danni. (video)

Aggiornato il: set 20


Notizia in Italiano

Nell’alto bresciano, la Val Camonica è stata colta di sorpresa da una pioggia violenta che ha raggiunto intensità eccezionali, provocando gravi ripercussioni sul territorio.


I Vigili del fuoco, unitamente alla Protezione civile, hanno dovuto sgomberare le strade e le case allagate. Lo smottamento ha costretto alla chiusura della strada che porta a passo Gavia e che mette in comunicazione Ponte di Legno con la Valtellina.


Numerosi torrenti sono straripati, in particolare l'Arcanello ha provocato danni rilevanti proprio a Ponte di Legno (vedere video allegato), a Potagna e a Case di Viso (vedere foto) dove in alcune abitazioni sono penetrati pioggia e fango.


Anche la frazione di Pezzo ha subito dei danni ed è rimasta senz'acqua. Sono state adottate misure precauzionali e evacuati gli abitanti in prossimità del torrente.

Un’estate caratterizzata da eventi atmosferici di inedita violenza.



Notizia in inglese

The municipal aqueduct damaged by the storms in Ponte di Legno.

A cloudburst brought Val Camonica, in the upper Brescia area, to its knees. The fire brigade, along with the Civil Protection, worked arduously to clear the flooded streets and houses.

The road that leads to the Gavia pass and which connects Ponte di Legno with the Valtellina was closed because of the landslide.

Several streams were flooded, including the Arcanello which caused the greatest damage in Ponte di Legno (see attached video).


Instead, in Potagna and “Case di Viso”, the houses were submerged by rain and mud (see photos).

Meanwhile, the inhabitants in the village of Pezzo remained without water; they attributed the reason to the broken municipal aqueduct. The homes closest to the stream were evacuated as a precautionary measure.

A summer battered by unprecedented violent weather events.


Notizia in francese

A Ponte di Legno, l'aqueduc municipal a été endommagé.

Le flot des eaux de pluie et de ruissellement a mis à genoux le Val Camonica, dans la région supérieure de Brescia. Les pompiers, avec la protection civile, sont restés au travail pour nettoyer les rues et les maisons inondées.


Un glissement de terrain a provoqué la fermeture de la route menant au col de Gavia et reliant Ponte di Legno à la Valtellina. Plusieurs ruisseaux sont inondés, dont l'Arcanello qui a causé les plus gros dégâts à Ponte di Legno (voir vidéo ci-jointe), à Potagna et Case di Viso (voir photos) où les maisons ont été submergées par la pluie et la boue.


Le village de Pezzo est resté sans eau en raison des dommages causés à l'aqueduc municipal. Les habitants des maisons proches du ruisseau ont été évacués par précaution.

Un été battu par des événements météorologiques violents sans précédent.



Non dovresti mai e poi mai tentare di accarezzare un leone - (video)

74 visualizzazioni

Copyright © 2019 - My Smart École di Berta Corvi |

Domicilio fiscale: Via Ugo Foscolo, 12 20855 Lesmo (MB) | Sede operativa: Via Quinto Orazio, 5 20900 Monza (MB)
C.F.: CRVBRT65S48A488V - P. IVA: 10534520969 - Privacy & Cookie Policy